MMUL viene acquisita da SourceSense!

01 dicembre 2020

Nel suo decimo anniversario, MMUL S.r.l. entra a far parte della famiglia Sourcesense S.p.A., per proseguire il proprio percorso di crescita ed evoluzione!

Le parole degli amministratori

Raoul Scarazzini, fondatore ed amministratore di MMUL commenta così l’operazione:

Questa acquisizione è il punto di partenza perfetto per il futuro del progetto MMUL. All’interno della consolidata realtà di Sourcesense, anch’essa nata nel mondo open-source e da sempre promotrice dell’adozione delle tecnologie libere negli ambiti enterprise, il progetto partito dieci anni fa trova la sua naturale evoluzione.
L’intero team di professionisti MMUL è pronto ad esser parte di questo nuovo corso per riversare tutta la propria competenza e professionalità all’interno dei progetti cloud native, dell’automazione nella gestione delle infrastrutture e di qualsiasi evoluzione il mercato riserverà, attraverso Linux e le tecnologie open-source.
Siamo entusiasti di questa opportunità, orgogliosi della fiducia che ci è stata data e pronti ad aggredire tutte le sfide che arriveranno.

Queste invece le parole di Marco Bruni, Amministratore delegato di SourceSense:

Siamo molto orgogliosi di comunicare l’accordo con MMUL a soli tre mesi dal nostro sbarco su AIM Italia. Questa operazione è il primo importante tassello della strategia dichiarata in fase di quotazione, che prevede l’impiego delle risorse finanziarie ottenute dall’IPO per la crescita del Gruppo anche attraverso operazioni di M&A. Con l’acquisizione di MMUL, azienda leader nella realizzazione e gestione automatica di infrastrutture cloud di nuova generazione, possiamo consolidare i servizi offerti dalla nostra service line Cloud Services ed offrire ai nuovi clienti acquisiti gli altri servizi del portafoglio di Sourcesense. Siamo anche contenti che il fondatore di MMUL, Raoul Scarazzini, già membro dell’ingegneria worldwide di Red Hat, e tutto il suo team andranno a completare la nostra squadra con le loro esperienze in questo ambito

Le notizie dell’acquisizione

Alcuni link di testate giornalistiche che hanno riportato la notizia dell’acquisizione:

Il link al comunicato stampa ufficiale da parte di Sourcesense:

Le due società

Sourcesense S.p.A. (AIM:SOU)

Sourcesense è una società, operante nel settore IT sui mercati italiano ed inglese, leader nelle soluzioni cloud-native basate su tecnologie “Open Source” e partner ideale per affrontare un percorso di evoluzione digitale che passa anche per la trasformazione delle strutture organizzative, delle metodologie di lavoro e delle pratiche operative. Proponendosi come fornitore di tecnologia, Sourcesense affianca aziende di classe enterprise, leader nei loro mercati di riferimento ed appartenenti a tutti i settori di attività (Industria & Servizi, Telco & Utility, Editoria & Media, Banking & Insurance, Fashion & Gaming e Pubblica Amministrazione).Sourcesense inoltre offre soluzioni e piattaforme innovative erogate in modalità multicloud, nonché prodotti commercializzati attraverso i marketplace dei propri partner di tecnologia che le consentono di raggiungere clienti del mercato globale anche non presidiati territorialmente.

MMUL S.r.l

Fondata nel 2010, MMUL S.r.l è una società con sede a Rho (MI) che nasce per offrire servizi di consulenza, formazione e documentazione su sistemi Linux ed altre tecnologie open-source. Da questo background e dall’evoluzione delle tecnologie cloud, MMUL si focalizza nella realizzazione e gestione automatica di infrastrutture cloud di nuova generazione specializzandosi poi nella commercializzazione di servizi cloud per clienti di classe enterprise nei mercati Telco e Finance.

Top